Medici e informazione sui farmaci: di cosa ci sarebbe bisogno? I risultati di una ricerca quali-quantitativa con un gruppo di infettivologi

Giulio Formoso, Paolo Rizzini, Maurizio Bassi, Paolo Bonfanti, Giuliano Rizzardini, Annalisa Campomori, Paola Mosconi


L’ampia offerta informativa sui farmaci molto spesso non è in grado di soddisfare adeguatamente le necessità dei medici, per via dei limiti su rilevanza, qualità ed applicabilità delle informazioni, oltre che per le difficoltà di accesso. Ciò porta i medici ad affidarsi alle opinioni di esperti e alla propria personale esperienza più che alle prove di efficacia disponibili. La ricerca quali-quantitativa descritta in questo articolo ha lo scopo di offrire una panoramica sull’atteggiamento dei medici – e in particolare di specialisti in malattie infettive – per quanto riguarda la ricerca di informazioni sui farmaci e i loro bisogni informativi, e di raccogliere i loro suggerimenti su possibili azioni per migliorare qualità, rilevanza e utilizzabilità di queste informazioni.


Continua a leggere in Pdf
Torna all’indice

©2021 TendenzeNuove.it - Passoni Editore srl

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti