La ricerca dell’appropriatezza in Regione Campania

Giampaolo Paudice,
Dirigente medico – Giunta regionale della Campania – Componente Commissione regionale per la qualità e l’appropriatezza delle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie


La necessità di ottimizzare l’offerta delle prestazioni nel Servizio Sanitario Nazionale attraverso un reale governo clinico in affiancamento al consueto controllo di gestione nasce da lontano ed è tra le principali innovazioni introdotte dal Decreto Legislativo 229 del 1999.

Si tratta di un passaggio fondamentale, anche se spesso trascurato, di questo testo normativo che – all’articolo 1, comma 2 – espressamente recita ” Il Servizio sanitario nazionale assicura, attraverso risorse pubbliche e in coerenza con i principi e gli obiettivi indicati dagli articoli 1 e 2 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, i livelli essenziali e uniformi di assistenza definiti dal Piano sanitario nazionale nel rispetto dei principi della dignità della persona umana, del bisogno di salute, dell’equità nell’accesso all’assistenza, della qualità delle cure e della loro appropriatezza riguardo alle specifiche esigenze, nonché dell’economicità nell’impiego delle risorse.”


Continua a leggere in Pdf

Torna all’indice


©2021 TendenzeNuove.it - Passoni Editore srl

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti